info 071 9942700
 
 

Bando ISI Inail 2020 e rilascio del Modulo E

Come nelle precendenti edizioni, l’INAIL finanzia le spese sostenute dalle imprese nell’ANNO 2020 per incentivare la realizzazione di progetti finalizzati al miglioramento delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori.

Il MODULO E – CONDIVISIONE PARTI SOCIALI viene rilasciato dall’Organismo Paritetico inviando una comunicazione PEC con gli Allegati richiesti >>> LEGGI SOTTO  


Sono finanziabili le seguenti tipologie di progetto ricomprese in 4 Assi di finanziamento:

  • Asse 1  – Progetti di investimento e per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale (sub Assi 1.1 e 1.2)
  • Asse 2 – Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (MMC)
  • Asse 3 – Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto
  • Asse 4 – Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività (Pesca – Ateco A03.1 e Mobili – Ateco C31)

Le imprese avranno a disposizione una procedura informatica che consentirà, attraverso un percorso guidato, di inserire la domanda in modalità telematica con successiva conferma tramite l’apposita funzione di upload/caricamento della documentazione dichiarata e da allegare.

Pre-requisito necessario: essere in possesso delle credenziali di accesso ai servizi online dell’Inail; coloro che ne fossero sprovvisti potranno farne richiesta fino a 2 giorni lavorativi prima della chiusura della procedura per la compilazione della domanda.


CALENDARIO SCADENZE

  • Apertura della procedura informatica per la compilazione della domanda
    1 giugno 2021
  • Chiusura della procedura informatica per la compilazione della domanda
    15 luglio 2021 entro le ore 18:00
  • Download codici identificativi
    Dal 20 luglio 2021
  • Regole tecniche per l’inoltro della domanda online e date dell’apertura dello sportello informatico
    Entro la chiusura della procedura informatica sarà fornita indicazione della data di pubblicazione delle regole tecniche
  • Pubblicazione elenchi cronologici provvisori
    Entro 14 giorni dall’apertura dello sportello informatico
  • Upload della documentazione (efficace nei confronti degli ammessi agli elenchi pena la decadenza della domanda)
    Periodo di apertura della procedura comunicato con la pubblicazione degli elenchi cronologici
  • Pubblicazione degli elenchi cronologici definitivi
    Alla data comunicata contestualmente alla pubblicazione degli elenchi cronologici provvisori


MODULO E – CONDIVISIONE PARTI SOCIALI

Per il rilascio del  modulo E  firmato dall’Organismo Paritetico l’azienda (o intermediario cui conferisce mandato) dovrà inviare all’OPRAM, che costituisce per il settore artigianato delle Marche l’Organismo Paritetico ai sensi dell’art.2 c.1 lett.ee) e dell’art.51 del D.Lgs 81/2008 e smi, una comunicazione tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo

opramsicurezza@pec.it

indicando la matricola INPS aziendale, al fine di verificare la regolare adesione al Sistema Bilaterale Paritetico e necessariamente allegare

  • il codice identificativo della domanda generato automaticamente ed ottenuto tramite download
  • il modulo A al fine di conoscere
    ragione sociale, Partita Iva e nominativo del Legale Rappresentante dell’azienda
      → sintetica descrizione del progetto e intervento per il quale si richiede il contributo

 

Al fine di accertare il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori rispetto a quelle pre-esistenti è vincolante l’invio della documentazione e degli allegati sopra citati, senza i quali ci si riserva di procedere positivamente la rilascio del MODULO E .


Per il rilascio del MODULO E non è richiesto alcun costo,
è sufficiente l’adesione al Sistema Bilaterale Paritetico EBAM OPRAM



 


 

Tags: , , , ,

 

Share this Post