informazioni +39 071 9942700
 
 

Come aderire al RLST

come aderire | OPRAM

L’applicazione delle normative in materia di sicurezza nelle imprese artigiane richiede l’adozione di strumenti e metodologie specifiche che tengano con­to della particolarità di questo settore. A tal proposito è stata prevista la figura del RLST – Rappresentante Territoriale dei Lavoratori per la Sicurezza, grazie alla quale le aziende pos­sono contare su un Sistema che offre più garanzie, agevolando gli adempimenti normativi, con l’obiettivo di prevenzione e di diffusione della cultura della sicurezza.



 

L’azienda che applica il CCNL artigianato (CSC4 e autostrasporti) – EDILIZIA ESCLUSAe versa tramite F24/cod.EBNA la quota mensile non scorporabile, come previsto dalla Bilateralità Artigiana/FSBA, aderisce in automatico al Sistema Bilaterale/Paritetico ed ha già compreso il servizio RLST senza alcun ulteriore costo


L’azienda che NON applica CCNL artigianato (commercio, terziario, servizi, etc)EDILIZIA ESCLUSAed aderisce ad una delle AA.AA. firmatarie Confartigianato, Cna, Casartigiani, Claai gli Accordi Nazionali e Regionali effettuerà un unico versamento annuale di euro 18.75 per ogni lavoratore tramite bollettino postale


Le aziende – EDILIZIA ESCLUSAcostituite da SOCI LAVORATORI, sia artigiane che non artigiane, cui fanno riferimento rispettivamente l’Interpello n.16/2016 e le disposizioni di cui sopra, verseranno la quota annuale di Euro 18.75 per ogni lavoratore tramite bollettino postale

 



In ogni caso è necessario compilare ed inviare il  mod. SIC01 = adesione RLST
via mail documenti@opramsicurezza.org  o via fax  071 2916286.

Si informa che prima di richiedere l’intervento del RLST è necessario aderire al Sistema
e/o regolarizzare la propria posizione contributiva
, qualora risultassero versamenti mancanti.

* * *

Si ricorda che, come previsto [cfr. art.47 cc.5, 6 D.Lgs 81/2008] dall’Accordo Nazionale Interconfederale del 13/09/2011 Applicativo del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. (e Accordo Regionale del 25/11/2011), le AZIENDE ARTIGIANE FINO A 15 LAVORATORI aderenti al Sistema Bilaterale per CCNL hanno già univoco il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale [cfr. punto 2) A.I. 13/09/2011] “considerata la forma di rappresentanza più adeguata a tale realtà”.

* * *

Si invita quindi a prendere contatti e/o a confermare l’incontro con RLST incaricato per la Provincia di appartenenza per l’accesso ai luoghi di lavoro (vedi nominativi dei RLST sul sito) ottemperando a quanto previsto dalla Normativa vigente in materia e in virtù del CCNL sottoscritto dalle Parti firmatarie gli Accordi citati.

 


Inoltre le aziende aderenti per CCNL al Sistema Bilaterale/Paritetico non devono provvedere alla comunicazione telematica INAIL del proprio RLS(T) in quanto è un’operazione svolta annualmente dall’Organismo Paritetico OPRAM, il quale invia i nominativi dei RLST dell’ARTIGIANATO operanti in tutto il territorio regionale, sia all’INAIL Marche che alla Regione Marche, adempiendo così a quanto previsto dall’art.51 cc.8, 8-bis D.Lgs 81/2008 e s.m.i. ed assolvendo per conto delle imprese CCNL ARTIGIANATO (di cui all’Acc. Interconf. del 13/09/2011 applicativo D.Lgs 81/08) l’obbligo di invio ai sensi all’art.18 c.1 lett. aa) D.Lgs 81/2008 e s.m.i. .



E’ inoltre possibile inviare preventivamente all’Organismo Paritetico, tramite Posta Elettronica Certificata (PEC), la documentazione sulla sicurezza aziendale (DVR) con esonero di firma immediata del RLST che vi provvederà durante l’accesso ai luoghi di lavoro, per il quale si concorderà specifico appuntamento, assolvendo l’obbligo di cui all’art.50 c.1 lett. b) D.Lgs 81/2008. >>> vedi PROCEDURA APPLICATIVA DVR > PEC



Nominativi e contatti RLST RLST/Soci Lavoratori FSBA > EBAM F24: Versamento unico aziende artigiane
mod.SIC01-adesione RLST Bollettino postale PROCEDURA DVR > PEC


 

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

 

Altri Articoli in adesione RLST

 
 

Condividi questo Articolo